Idratazione della pelle: i migliori cibi per fornire acqua al tessuto cutaneo

Idratazione della pelle

Molto spesso, dedicandoci al benessere fisico e al mantenimento della linea, magari quella che si ottiene con tanto impegno e sforzo, tralasciamo uno dei fattori più importanti soprattutto per la nostra , l’idratazione. Si ricorre a trattamenti specifici, creme e altri rimedi mirati a curare prevalentemente gli inestetismi, dedicando dunque poco tempo alla pelle, alle volte sottovalutandola.

Idratazione della pelle

Esistono in natura alimenti che consentono una completa idratazione cutanea. La nostra pelle infatti è costituita da acqua (circa i due terzi) e proprio tale composto è indispensabile per mantenere lo strato ben vivo e soprattutto sano. Gli alimenti più indicati per il loro alto contenuto di acqua sono in primo luogo le verdure, lattuga, spinaci e cetrioli (circa il 96% di acqua), seguono poi il pomodoro, l’anguria, il pompelmo e la fragola che godono di un abbondante concentrazione di acqua pari al 90% e più. Seguendo una corretta alimentazione è opportuno consumare tali cibi affinché il corpo si mantenga non solo sano ma idratato a 360°, non escludendo ovviamente il regolare consumo di acqua sia durante i pasti che fuori.

Idratazione della pelle

Esistono tuttavia degli alimenti considerati i “medici della pelle” che oltre a mantenere un certo livello di idratazione, prevengono determinate malattie e sono dei veri e proprio elisir curativi, in sostituzione ai prodotti trattati chimicamente che, a lungo andare, potrebbero risultare dannosi. Tra i più efficaci, al primo posto sicuramente vanno inserite la mandorle, fonte di vitamina E, antiossidanti e sostanze che proteggono dai raggi UVA. Altro fedele alleato che soddisfa perfino il palato è il cioccolato fondente che, oltre a proteggere dai raggi solari, riduce le irregolarità della pelle. Per ultimo, ma non meno importante, il tè verde, bevanda immancabile soprattutto durante la colazione o alla classica “ora del tè” contenente flavonoidi, potenti antiossidanti che contribuiscono a prevenire il tumore della pelle.

Vai alla sezione Salute e scopri altri articoli!

Seguici anche su Facebook!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *