Versace: una cascata marina multicolore

Fashion week 2021, primavera estate.

propone una cascata marina multicolore per le proprie collezioni donna e uomo.

Gli spettatori della sfilata a porte chiuse, sono dipendenti della Maison. Hanno lavorato con competenza nei vari passaggi per la realizzazione dell’evento.

La scelta di Donatella Versace è stata quella di far partecipare tutto il team che ha lavorato per la sfilata e la realizzazione della bellissima scenografia sottomarina.

Hanno vissuto un sogno realizzato con le loro mani. Ha significato una bella soddisfazione per tutto lo staff.

La città sommersa Versacepolis

La magnifica sfilata di Versace è stata ambientata ricostruendo la città di . La città sommersa dopo l’esplosione del vulcano di Thira nel mar Egeo, l’attuale Santorini.

, filosofo greco, raccontava che la civiltà precedente di Atlantide, era nata e scomparsa negli stessi luoghi dove nacque la civiltà greca.

La Maison Versace con il suo marchio, ha dei forti collegamenti con la cultura antica della Magna Grecia e il suo simbolo di sempre è la .

Donatella Versace ha ideato la sfilata nella città sommersa di Versacepolis, con e antiche cadute da templi e il simbolo di Medusa poggiato a terra.

Abbiamo scoperto la nuova collezione immergendoci in un mondo subaqueo e misterioso dove domina il colore dei suoi abiti.

La collezione Versace

Stampe sottomarine, sgargianti colpiscono l’occhio dello spettatore.

Donne e uomini si alternano nella passerella. Gli uomini con capi abbinati a camicie e cravatte colorate.

Il turchese della giacca da uomo abbinato al fucsia del pantalone, camicie plissé stampate con e .

Creature femminili indossano abiti con ruches, corti o lunghi, una cascata multicolore.

Stampe con , meduse, stelle marine e pesci popolano gli abiti, le giacche, le gonne.

Lo studio sull’abbinamento del colore e i disegni è spettacolare.

Gli uomini indossano bermuda plissé  con camicie colorate, le donne incedono con grazia facendo ondeggiare le gonne a ruches e capi dove il colore la fa da padrone.

I capi che hanno sfilato variano dal verde, all’azzurro, al fucsia, al giallo, al rosa.

La collezione di Donatella instilla allegria, sogno, cambiamento, quello di cui abbiamo bisogno ora più che mai.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *